intervento
Epidemiol Prev 2017; 41 (2): 134-139
DOI: https://doi.org/10.19191/EP17.2.P134.033

Environmental justice nel sistema di sorveglianza epidemiologica SENTIERI

Environmental justice in the epidemiological surveillance system of residents in Italian National Priority Contaminated Sites (SENTIERI Project)

  • Roberto Pasetto1,2

  • Nicolás Zengarini3

  • Nicola Caranci4

  • Marco De Santis1

  • Fabrizio Minichilli5

  • Michele Santoro5

  • Roberta Pirastu2,6

  • Pietro Comba1,2

  1. Dipartimento ambiente e salute, Istituto superiore di sanità, Roma
  2. WHO Collaborating centre for environmental health in contaminated sites, Istituto superiore di sanità, Roma
  3. Struttura complessa a direzione universitaria, Servizio sovrazonale di epidemiologia, ASL TO3 Grugliasco (TO)
  4. Agenzia sanitaria e sociale regionale, Regione Emilia-Romagna, Bologna
  5. Unità di epidemiologia ambientale e registri di patologia, Istituto di fisiologia clinica, Consiglio nazionale delle ricerche, Pisa
  6. Dipartimento di biologia e biotecnologie Charles Darwin, Sapienza Università, Roma
Roberto Pasetto -

Riassunto:

Scarica il PDF Free full text

OBIETTIVI: effettuare una prima analisi sulle condizioni di giustizia distributiva nel sistema di sorveglianza epidemiologica delle popolazioni residenti nei siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN) e analizzare le possibilità di monitorare, tramite SENTIERI, i diversi determinanti socioeconomici che influenzano lo stato di salute di tali popolazioni.  
DISEGNO: studio descrittivo ecologico e metanalisi ecologica.  
SETTING E PARTECIPANTI: popolazioni residenti nei 298 Comuni dei 44 SIN di SENTIERI; descrizione del livello di deprivazione e analisi della mortalità per livello di deprivazione negli anni 1995-2002.  
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: l’indice di deprivazione su base comunale ID-SENTIERI, costruito sulla base di 4 indicatori derivati da variabili censuarie del Censimento 2001, è stato utilizzato per valutare la deprivazione delle comunità dei territori di pertinenza dei SIN. è stato, inoltre, calcolato il rischio di mortalità per tutte le cause e tutti i tumori nell’insieme dei Comuni dei SIN distinti per livello di deprivazione tramite i meta-standardized mortality ratios (meta-SMR).  
RISULTATI: il 60% dei Comuni dei SIN, pari a 179, appartiene ai due quintili più deprivati. Lo svantaggio socioeconomico delle comunità residenti nei SIN presenta un gradiente Nord-Sud: la percentuale dei Comuni appartenenti ai due quintili più deprivati è 29% al Nord, 68% al Centro e 92% nel Sud e Isole. I meta- SMR per «tutte le cause» nei Comuni meno deprivati sono risultati pari a 98 (IC90% 95-100) negli uomini e 101 (IC90% 97-104) nelle donne, per «tutti i tumori» pari a 99 (IC90% 94-103) negli uomini e 100 (IC90% 95- 105) nelle donne. Le corrispondenti stime nei Comuni più deprivati sono risultate, rispettivamente in uomini e donne, pari a 103 (IC90% 101-104) e 102 (IC90% 100-104) per «tutte le cause», 104 (IC90% 102-106) e 102 (IC90% 100-104) per «tutti i tumori».  
CONCLUSIONI: le comunità residenti nei SIN, oltre alla presenza di fattori di forte pressione ambientale, sono di solito più deprivate. Lo svantaggio socioeconomico è presente in particolare nel Centro e nel Sud Italia. Inoltre, tra le comunità residenti nei SIN, quelle più deprivate sembrano avere un maggior rischio di mortalità generale e per tutti i tumori. Nelle comunità residenti nei SIN è presente un problema di giustizia distributiva. Per monitorare le diverse dimensioni della environmental justice in SENTIERI è necessaria l’evoluzione dell’ID-SENTIERI e l’implementazione di altri indicatori socioeconomici.

Parole chiave: environmental justice, giustizia distributiva, fattori socioeconomici, sorveglianza epidemiologica, siti industriali

Abstract:

OBJECTIVES: descriptive evaluation of distributional justice in the epidemiological surveillance system of populations residing in Italian National priority Contaminated Sites (NPCSs) of SENTIERI project. Analysis of the feasibility of monitoring different Environmental Justice dimensions in SENTIERI.  
DESIGN: descriptive study and ecological meta-analysis.
SETTING AN PARTICIPANTS: residents in 298 municipalities included in 44 NPCSs in SENTIERI. Description of their level of deprivation and mortality analysis by deprivation level in the first period evaluated in SENTIERI, years 1995-2002.  
MAIN OUTCOME MEASURES: an index of multiple deprivation at municipality level DI-SENTIERI, built using 4 indicators based on variables from the Italian 2001 Census, was used to describe deprivation in communities living in NPCSs. The risk of mortality for all causes and all tumors in the pool of NPCSs municipalities by deprivation level was assessed using meta-Standardized Mortality Ratios (meta-SMRs).  
RESULTS: sixty percent of municipalities (No. 179) in NPCSs belong to the two more deprived quintiles. The socioeconomic disadvantage of communities resident in NPCS has a North-South gradient: the proportion of municipalities belonging to the two more deprived quintiles is 29% in the North, 68% in the Centre, 92% in the South. Meta-SMRs for all causes in less deprived municipalities were 98 (90%CI 95-100) in men e 101 (90%CI 97-104) in women, the values for all cancers were 99 (90%CI 94-103) in men and 100 (90%CI 95-105) in women. The corresponding estimates in more deprived municipalities were, respectively in men and women, 103 (90%CI 101- 104) and 102 (90%CI 100-104) for all causes, 104 (90%CI 102-106) and 102 (90%CI 100-104) for all cancers.  
CONCLUSIONS: residents in NPCSs are exposed to environmental stressors and are generally more deprived. The socioeconomic disadvantage is mostly affecting Central and Southern Italy populations. Furthermore, in these deprived communities the risk of mortality for all diseases and all cancers is higher. Populations living in NPCSs are affected by distributional injustice. To monitor the different dimensions of Environmental Justice, the DI-SENTIERI should be developed and other socioeconomic indicators implemented.

Keywords: environmental justice, socioeconomic factors, epidemiological surveillance, industrial sites, contaminated sites


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)


Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.