attualita
Epidemiol Prev 2015; 39 (3): 158-159

Oncogenesi: solo mutazioni somatiche?

Oncogenesis: only somatic mutations?

  • Enrico Oddone1

  • Carlo Modonesi2

  • Alessandro Giuliani3

  1. Dipartimento di sanità pubblica, medicina sperimentale e forense, Università degli Studi di Pavia
  2. Dipartimento di bioscienze, Sezione museo di storia naturale, Università degli Studi di Parma
  3. Dipartimento di ambiente e connessa prevenzione primaria, Istituto superiore di sanità, Roma

Riassunto:

Il lavoro di Tomasetti e Vogelstein, incentrato sull’eziologia del cancro e recentemente pubblicato da Science, ha generato una vasta eco di apprezzamenti, discussioni e contestazioni e, ultimo in ordine di tempo, anche un editoriale apparso su Epidemiologia e Prevenzione che ha attirato la nostra attenzione. Perplessità e dubbi rispetto alla metodologia e alle conclusioni dell’articolo di Tomasetti e Vogelstein sono già stati sollevati e discussi altrove. In questo commento, dunque, ci limitiamo a segnalare alcuni contenuti dell’editoriale (che proprio da Tomasetti e Vogelstein prende le mosse) di Lucio Luzzatto2 che, a nostro giudizio, meritano qualche precisazione.


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
p
S
T
D
H
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo