articolo scientifico
Epidemiol Prev 2020; 44 (2-3): 171-178
DOI: https://doi.org/10.19191/EP20.2-3.P171.040

Prevalenza dell’utilizzo del telefono cellulare durante la guida: osservazione diretta a Udine

Prevalence of mobile phone use among drivers: direct observation in Udine (Northern Italy)

  • Francesca Valent1

  • Massimo Del Pin2

  • Elisa Mattiussi2

  • Alvisa Palese2

  • III anno Infermieristica 2018-2019 Università degli Studi di Udine3

  1. Istituto di igiene ed epidemiologia clinica, Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine
  2. Dipartimento di area medica, Università degli Studi di Udine
  3. Adamo Virginia, Auddino Andrea, Basso Annalisa, Bearzot Sara, Beltrame Ludovica, Bernardinis Irene, Boggian Francesca, Bordei Valeria, Bozhiqi Silvana, Busettini Sara, Candusso Greta, Cannella Rosy, Capolicchio Luca, Carnelutti Stefania, Clocchiatti Simone, Conzo Francesco, Cozzarolo Ilaria, Cucchiaro Alice, Dal Secco Jacopo, Damian Nadea, Del Piccolo Chiara, De Monte Matteo, Di Salvatore Giada, Dorigo Diletta, Durì Silvia, Facile Giada, Filippin Irene, Franzot Carlotta, Freguia Francesca, Galluzzo Simone, Ganzini beatrice, Gavris Simona Anisoara, Gazzola Paola, Gigante Filippo, Iannì Luigi, Inzerillo Maddalena, Iob Giovanna, Iurman Lisa, Krstnoska Angela, Lepore Guglielmo, Mansi Emma, Marinescu Georgiana, Menegon Samanta, Meroi Luca, Mior Stefano, Miotto Miriam Monica, Mognol Martina, Monsutti Anna, Moscariello Antonio, Nadalutti Michele, Ndroqi Luna, Novello Giada, Oprea Maria Luana, Orlando Elena, Palma Jessica, Paravan Greta, Parovel Daniele, Pascutti Riccardo, Patrone Anna, Pelizzo Sara, Pelizzon Elisa, Petrocchi Valentina, Persello Elisa, Piazza Samanta, Pizzale Anna, Pongan Valentina, Povoli Arianna, Puppo Raffaele, Quattrocchi Luca, Raugna Carla, Rebbelato Alice, Sala Laura, Salino Valentina, Saltarel Francesca, Salvador Alessia, Sanna Giulia, Savaris Michele, Sefa Vilma, Semeraro Asia, Serafini Micol, Shyti Eglantina, Stulin Itzel, Tarlao Alessandra, Todesco Ilaria, Tomasino Ivano, Tonini Arianna, Vallan Chiara, Valle Giulia, Veizi Stela, Vencato Eleonora, Vidoni Valentina, Visintini Erica, Zuliani Cristina, Zeneli Gersjon
Francesca Valent -

Cosa si sapeva già

  • L’uso del telefono cellulare durante la guida è motivo di distrazione e aumenta il rischio di incidente.
  • Secondo studi internazionali, fino al 6% dei conducenti telefona in modalità hand-held e in alcuni Paesi oltre il 4% invia messaggi durante la guida.
  • In Italia la prevalenza d’uso osservata a Firenze nel 2015 era quasi del 5%.

Cosa si aggiunge di nuovo

  • A Udine si stima che usino il telefono quasi il 10% dei conducenti fermi al semaforo rosso e il 6,5% di quelli in transito.
  • Nei due terzi dei casi, l’uso del cellulare prevede interazione visuo-manuale (texting).

Riassunto:

OBIETTIVI: misurare la prevalenza dell’utilizzo del telefono cellulare tenuto in mano durante la guida di autoveicoli a Udine, comportamento vietato dal Codice della strada.
DISEGNO:
osservazione diretta di conducenti di veicoli.
SETTING E PARTECIPANTI:
gruppi di studenti universitari di infermieristica posizionati ai margini della strada hanno osservato i conducenti di veicoli a 4 ruote fermi al semaforo oppure in transito lungo alcune delle principali vie del comune di Udine e in due comuni limitrofi più piccoli per periodi di un’ora in diverse giornate nei mesi di novembre e dicembre 2018, per un totale di 24 ore di osservazione.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME:
prevalenza di utilizzo del telefono cellulare tenuto in mano allo scopo di telefonare oppure per attività che implicassero un’interazione visuo-manuale (texting), sia tra conducenti di veicoli fermi al semaforo sia di veicoli in transito.
RISULTATI:
complessivamente sono state effettuate 8.240 osservazioni di veicoli. La prevalenza d’uso del cellulare a Udine è stata del 9,9% tra i conducenti fermi al semaforo e del 6,5% tra quelli in transito; nei comuni limitrofi la prevalenza è stata ancora più alta. Tra 6.116 conducenti è stato osservato anche il tipo di utilizzo: la prevalenza di uso per texting è stata del 7,2% al semaforo e 5,0% in transito, quella di telefonate del 3,3% e 3,6% rispettivamente. Le attività con interazione visuo-manuale hanno costituito il 68,4% dell’utilizzo osservato ai semafori e il 57,8% dell’utilizzo da parte di conducenti in transito. Non sono state osservate differenze sostanziali di comportamento tra conducenti femmine e maschi.
CONCLUSIONE:
l’utilizzo del telefono cellulare durante la guida è molto frequente tra i conducenti circolanti a Udine, particolarmente per attività che coinvolgono sia le mani sia la vista. Dal momento che è noto l’aumentato rischio di incidente stradale legato a questa attività distraente dalla guida, è opportuno attuare delle iniziative per scoraggiare l’uso del telefono da parte dei guidatori.

Parole chiave: telefono cellulare, prevalenza, osservazione diretta, guida, Italia

Abstract:

OBJECTIVES: to measure the prevalence of hand-held mobile phone use among drivers in Udine, Italy. Such behavior is prohibited by law.
DESIGN:
direct roadside observation of car drivers.
SETTING AND PARTICIPANTS:
groups of nursing students on the roadside observed car drivers either waiting at red traffic lights or driving in selected major urban streets of the city of Udine and of two smaller neighboring towns, in one-hour time slots in different days in November and December 2018, for a total of 24 hours of observation.
MAIN OUTCOME MEASURES:
prevalence of use of hand-held mobile phone either for calling or for activities implying visuo-manual interaction (texting or social media browsing), both among drivers waiting at red traffic lights and among those driving along the streets.
RESULTS:
overall, 8,240 observations of vehicles were carried out. The prevalence of mobile phone use was 9.9% among drivers waiting at red traffic lights and 6.5% among those moving along the streets in Udine; the prevalence was higher in the smaller neighboring towns. Among 6,116 drivers, the type of use has also been recorded: prevalence of texting was 7.2% at traffic lights and 5.0% in moving vehicles; prevalence of phone calls was 3.3% and 3.6%, respectively. Texting represented 68.4% of mobile phone use among drivers waiting at traffic lights and 57.8% among moving drivers. Behaviors of female and male drivers were similar.
CONCLUSION:
the use of mobile phones among drivers is very common in Udine, particularly for activities involving both the hands and the eyes. Since the increased risk of road accidents caused by this type of distraction from driving activities is well known, interventions discouraging the use of mobile phones among drivers are needed.

Keywords: mobile phone, prevalence, direct observation, driving, Italy


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
j
5
k
7
V
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo