supplemento
Epidemiol Prev 2016; 40 (1): 64-67
DOI: https://doi.org/10.19191/EP16.1S1.P064.032

Valutazione della variazione temporale del rischio di mesotelioma e di tumore del polmone nelle coorti di esposti ad amianto per lavoro in Italia

Time trend in mesothelioma and lung cancer risk in asbestos workers in Italy

  • Corrado Magnani1 et al.

  1. Dipartimento di medicina traslazionale, Università del Piemonte Orientale e CPO Piemonte, Novara
Corrado Magnani -

Scarica l'articolo Free FULL TEXT

Questo progetto intende valutare, tra gli esposti ad amianto per motivi occupazionali, l’andamento temporale del rischio di mesotelioma e altre neoplasie dopo latenza molto lunga e dopo la cessazione dell’esposizione. E’ stato costituito un pool di coorti di lavoratori esposti ad amianto in Italia ed è stato aggiornato il follow-up di mortalità. Il pool dei dati incluso nello studio comprende 51.988 soggetti, di cui 6.058 donne: il 54,2% è vivo al follow-up, il 42,6% deceduto, il 2,8% non rintracciato. La causa di morte è nota per il 94,3% del campione: complessivamente 2.548 decessi per tumore del polmone, 748 per tumore della pleura, 173 per tumore del peritoneo e 434 per asbestosi. E’ in corso la stima di un indice di esposizione confrontabile per le diverse aziende. Le analisi statistiche dei dati sono in corso. Lo studio consentirà, oltre alla valutazione della variazione temporale del rischio di mesotelioma, anche la valutazione del rischio per patologie più rare e tra le donne.

Parole chiave: amianto, mesotelioma, latenza, studi di coorte

This study aims at investigating, in asbestos exposed workers, the time trend of their risk of mesothelioma and of other neoplasm after very long latency and after the cessation of asbestos exposure. We pooled a large number of Italian cohorts of asbestos workers and updated mortality follow- up. The pool of data for statistical analyses includes 51,988 workers, of which 6,058 women: 54.2% was alive at follow-up, 42.6% was dead, and 2.8%was lost. Cause of death is known for 94.3%: 2,548 deaths from lung cancer, 748 frompleural cancer, 173 fromperitoneal cancer, and 434 from asbestosis. An exposure index is being developed to compare the different cohorts. Data analysis is in progress. This study will have the size for analysing not only time trends in mesothelioma, but also the occurrence of rarer diseases and cancer specific mortality in women.

Keywords: asbestos, mesothelioma, latency, cohort studies