Rubrica Economia sanitaria

Economia sanitaria

Eva Pagano

Bio bio bio

La proposta della Direzione scientifica di E&P di dare spazio nella rivista ai temi di economia sanitaria con una rubrica periodica è segnale di come evolvano le tematiche di salute pubblica, alle cui criticità siamo chiamati a rispondere nell’interesse della salute a livello di popolazione. Negli anni, infatti, si è andata imponendo l’urgenza di indagare l’impatto delle azioni sanitarie nella loro più ampia accezione, anche rispetto all’uso di risorse. Queste ultime risultano sempre più limitate a causa delle note difficoltà economiche in un contesto di prevalente sanità pubblica. Il rischio, tuttavia, è che l’interesse rimanga perlopiù di facciata e non si accompagni a una concreta adozione degli strumenti opportuni per condurre solide valutazioni di efficienza e analisi a supporto delle decisioni, anche per la distanza che questi temi hanno rispetto al percorso formativo e di aggiornamento proprio della disciplina epidemiologica. Dedicare uno spazio per condividere riflessioni e spunti di studio è sembrata un’opportunità utile a promuovere una cultura più diffusa e a stimolare l’attenzione su tematiche che possono avere un importante ruolo nel completamento di molte analisi epidemiologiche. Attraverso il coinvolgimento di esperti del settore, questa rubrica si pone l’obiettivo di aprire una finestra su argomenti che per alcuni rischierebbero di rimanere nell’ombra, pur avendo potenziale rilevanza, suscitando così curiosità e nuovi interessi.