rubrica
Epidemiol Prev 2018; 42 (1): 100-101
DOI: https://doi.org/10.19191/EP18.1.P100.029

LA PREVENZIONE DI DOMANI. Il posto della prevenzione

The place of prevention

  • Fabrizio Faggiano1,2

  • Gianluigi Ferrante3

  1. Osservatorio epidemiologico, ASL Vercelli
  2. Dipartimento di medicina traslazionale, Università del Piemonte orientale, Novara
  3. Centro nazionale di ricerca e valutazione preclinica e clinica dei farmaci, Istituto superiore di sanità, Roma
Gianluigi Ferrante -

Riassunto:

Vogliamo inaugurare questa rubrica con un quesito preliminare: in che misura lo sforzo della ricerca epidemiologica dovrebbe focalizzarsi sulla prevenzione? Naturalmente è difficile rispondere a questa domanda, seppure non dimentichiamo che Maccacaro, fin dal numero 0 di questa rivista, abbia legato la prevenzione così strettamente all’epidemiologia (quella & commerciale rappresenta, secondo noi, un segno di fortissimo legame).


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
m
6
9
n
a
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo