Il trend del mesotelioma in Lombardia

Figura

 

 

2000-2012

Casi osservati da Registro Mesoteliomi Lombardia

2013-2029

Casi previsti da modello statistico (Poisson età-coorte)

2000-2029

 Totale

Uomini

2.850

4.397

7.247

Donne

1.592

2.435

4.027

Totale

4.442

6.832

11.274

 

  • E’ stato recentemente pubblicato online l’articolo: Carolina Mensi, Sara De Matteis, Barbara Dallari, Luciano Riboldi, Pier Alberto Bertazzi, Dario Consonni. Incidence of mesothelioma in Lombardy, Italy: exposure to asbestos, time patterns and future projections. Occup Environ Med 2016, reperibile (Open Access) all’indirizzo 10.1136/oemed-2016-103652.
  • Sulla base dei 4.442 casi di mesotelioma (2.850 casi negli uomini e 1.592 nelle donne) osservati dal Registro Mesoteliomi Lombardia nel periodo 2000-2012, sono state effettuate, applicando modelli di regressione di Poisson età-coorte, previsioni dell’andamento del’incidenza fino al 2029
  • Dal 2010 in Lombardia (10 milioni di abitanti) si registrano su oltre 400 casi all’anno, corrispondenti a circa un quarto dei casi italiani, come documentato nel V Rapporto del Registro Nazionale Mesoteliomi (ReNaM) (INAIL 2015)
  • I tassi stanno salendo nelle persone con più di 65 anni, stanno scendendo in quelli più giovani
  • Il numero di donne malate in Lombardia (e in generale in Italia) è molto alto (il rapporto maschi-femmine è di circa 2 a 1, molto più basso che in altri paesi come GB e USA)
  • L’inizio della discesa è previsto a partire dal 2020, ma si prevedono ancora 6.832 casi (4.397 negli uomini, 2.435 nelle donne) tra il 2013 e il 2029, per un totale mdi oltre 11.000 casi in 30 anni