I commenti più recenti

stacy (non verificato)
14/01/2020 - 7:47pm

Please send full text of article "Health Inequalities in former asbestos workers."

silvia candela (non verificato)
08/01/2020 - 7:03pm
Elogio dell’omeopatia?

E’ vero: la medicina basata sulle evidenze ha in parte dimenticato l’approccio olistico o, più banalmente, la capacità di ascolto e di empatia. Molti interventi sono stati scritti al riguardo e c’è una buona consapevolezza del problema nella parte più avveduta del mondo medico. Però le cose non cambiano molto o non abbastanza velocemente. Perché? Credo che le cause siano molte ma certamente...

antoine (non verificato)
05/01/2020 - 8:44pm

Sono un uomo degno di fiducia che offre un prestito da 3.000 a 150.000 euro a chiunque ne abbia bisogno e sia in grado di pagare a lungo, quindi se sei interessato assicurati di contattarmi via e-mail: (loan.company96@gmail.com)

antoine (non verificato)
05/01/2020 - 8:42pm

Hai bisogno di contanti rapidamente e vuoi stipulare un prestito senza prove? Stai cercando un prestito per rilanciare le tue attività, realizzare un progetto o acquistare un appartamento o una casa, ma purtroppo le banche sono complicate, concedo
prestiti che vanno da € 3.000 a € 8.000.000€ a chiunque sia in grado di soddisfare le condizioni per un prestito speciale ad un tasso di...

Claudio Maria Maffei (non verificato)
04/01/2020 - 4:04pm

A mio parere e quindi in base alla mia esperienza il ruolo in cui l'Agenas potrebbe spendersi meglio è quello di supporto tecnico alle attività di monitoraggio centrale nei confronti della erogazione dei LEA da parte delle Regioni. Che questo monitoraggio sia essenziale lo possiamo dare per acquisito. Le differenze in termini di qualità dei servizi dei vari sistemi sanitari regionale è...

Claudio Maria Maffei (non verificato)
04/01/2020 - 3:41pm

I tetti sono uno strumento di governo (si fa per dire) usatissimo nel SSN. Alcuni vengono imposti dal livello centrale alle Regioni (tetto di spesa per il personale, tetto di spesa per la farmaceutica territoriale ed ospedaliera, tetto al numero di unità operative complesse, tetto al numero di posti letto, ecc.), altri vengono imposti dalle Regioni alle Aziende pubbliche (tutti quelli di...

Nunzio Catalano (non verificato)
03/01/2020 - 1:00pm
Elogio dell’omeopatia?

Cesare, lo sai che condivido pienamente l'idea del rapporto 'affettivo' o quanto meno empatico tra medico e paziente, e del danno prodotto dal viraggio nel tempo di tale relazione fino a risultare inaccettabili gli atteggiamenti di distacco da parte di alcuni professionisti. Sessant'anni fa il medico di base - mi riferisco ai piccoli centri - era coinvolto perfino in alcune decisioni familiari...

Gianpietro (non verificato)
03/01/2020 - 10:42am
Elogio dell’omeopatia?

Condivido le tue considerazioni Cesare.

Maria Carla (non verificato)
21/12/2019 - 7:58pm

Carissimo Cesare, grazie per gli auguri e come vedi Babbo Natale ha esaudito il tuo desiderio, spero che come dici tu le sardine spingano per una squadra di attaccanti in modo da vedere finalmente qualche gol per tutti indistintamente, sicuramente la nostra vita migliorerebbe perché ora la paura di affrontare anche la cosa più banale inerente alla sanità è grande quindi c'è davvero qualcosa...

geppo costa (non verificato)
14/12/2019 - 5:32pm

Cesare Cislaghi discutendo di "spoil system" richiama l'attenzione su quale debba essere il ruolo delle strutture che fanno da centro studi e accompagnamento al Servizio Sanitario nazionale e regionale. Il tema si pone in evidenza oggi in occasione dell'incarico di direzione di AgeNaS, uno degli enti centrali vigilati dal Ministero, ma è attuale anche nelle Regioni per quanto riguarda le...

Andrea Gardini (non verificato)
11/12/2019 - 7:18pm

Caro Cesare, L'ipotesi nostra, di una sanità basata sui bisogni di salute è provvisoriamente saltata, a favore di una sanità basata sulla domanda di prestazioni, indotta dal mercato. IL mercato non sopporta i ragionamenti per il mantenimento della salute, che mantenere la salute fa concorrenza alla produzione di prestazioni... e preme anzi per aumentare il consumo di prestazioni, indotto dalla...

michele Grandolfo (non verificato)
11/12/2019 - 7:17pm

È vero che i fattori sociali sono determinanti maggiori ma è anche vero che il mercato è sostenuto dall’assunzione del modello di salute proposto dalla definizione WHO del 1948. Tale definizione a sua volta sostiene il concetto che chi si ritiene sano è colui che non sa di essere malato. Ecco quindi l’invenzione delle malattie, la medicina predittiva e l’overtreatment. Se si assume il concetto...

Antonella Bena (non verificato)
06/12/2019 - 11:59am

L’introduzione di Biggeri pubblicata sull’ultimo numero di epidemiologia e prevenzione nella rubrica epichange(Biggeri, epidemiol prev 2019; 43 (5-6): 320-1) propone riflessioni e commenti su azioni fatte dai molteplici attori in campo a Torino in un periodo di oltre 20 anni che meritano una risposta, anche con l’obiettivo di suscitare un dibattito sul ruolo dell'epidemiologo in casi come...

Samarendra Das (non verificato)
05/12/2019 - 12:37am

This seminal work of epidemiological analysis once again confirms about the need for sharing info for other Steel-plant based communities around the planet. Often these studies remain confined within the academia. So thanks for sharing this.

cecilia guizzardi (non verificato)
29/11/2019 - 10:41am

Sono d'accordo per una sanità pubblica e alla portata di tutti; non sono d'accordo con le esenzioni a tappeto. Nella mia regione e nel mio comune le esenzioni erano e sono tuttora un mezzo per ottenere voti. i pazienti si rivolgono ai medici di base come a delle slot machine per avere farmaci gratuitamente. in vista delle elezioni si tolgono i ticket. Le liste d'attesa però restano lunghissime...

PAOLO MANZELLI (non verificato)
13/11/2019 - 5:04pm

Il Green-Marketing è il fondamento strategico della innovazione della Impresa che vuole promuove e valorizzare la futura sostenibilita ambientale .
--> Richiesta di Collaborazione e Partecipazione .
La difficolta del passaggio verso la sostenibilita dello sviluppo della Green Economy , puo essere superarta da una formazione culturale innovativa di Green Marketing e Management....

Cesare (non verificato)
08/11/2019 - 9:53am
Solo rischio zero?

Cari amici e colleghi,
su un argomento come l'accettabilità del rischio ero convinto che ci sarebbero stati molti interventi; invece anche questa volta il dibattito non è neppure iniziato.
Ancora una volta me ne chiedo il motivo: nessuno ha letto questo intervento? siete tutti così d'accordo che non vale la pena dire altro? siete tutti così contrari che non vi pare il caso di...

Valerio Gennaro (non verificato)
24/10/2019 - 10:11am

Occhio, l'approccio riduttivistico del medico ha fatto molto male al paziente. Sarebbe bene che anche l'epidemiologo non ripeta su grande scala, sull'intera popolazione, lo stesso errore. Analizzando un solo fattore di rischio o una sola Patologia per volta.

silvia candela (non verificato)
20/09/2019 - 11:26am

la formazione dei medici specialisti è questione da affrontare con urgenza perchè i recenti o prossimi pensionamenti lasciano/lasceranno buchi consistenti nel personale, non colmato da nuove leve, fornite col contagocce dalle scuole di specializzazione delle università. La difficoltà a entrare in specialità (la specializzazione è attualmente requisito indispensabile per l'assunzione nelle...

Aquilino Ambrogio (non verificato)
14/09/2019 - 3:18pm

1.Assicurare le cure certamente, ma considerare che la priorità è la conservazione dello stato di salute;
2. Sviluppare la prevenzione per tutelare la salute;
3. Promuovere la salute in tutte le politiche, per intervenire sui determinanti delle malattie;
4. Essere consapevoli che la sostenibilità di un sistema pubblico di welfare dipende essenzialmente da questi obiettivi.