Atlante italiano delle disuguaglianze di mortalità per livello di istruzione

Atlante DisuguaglianzeAllegato al n. 1/2019 di Epidemiologia&Prevenzione troverete l'Atlante italiano delle disuguaglianze di mortalità per livello di istruzione, a cura di Alessio Petrelli (INMP) e Luisa Frova (Istat).

Lo studio ha messo in evidenza importanti differenze geografiche nella mortalità, indipendenti da età e livello socioeconomico, con un impatto più significativo nelle regioni più povere del Sud, rivelando un inedito vantaggio di salute delle regioni adriatiche. Un livello di istruzione inferiore spiega una quota rilevante dei rischi di mortalità, sia pure con effetti differenti per area geografica e causa di morte. In Italia, quindi, le disuguaglianze di mortalità sono ancora esistenti: rappresentano un mancato guadagno di salute possibile nel nostro Paese e suggeriscono spunti per una valutazione delle priorità e la definizione di target di salute. A 40 anni dall’istituzione del Servizio sanitario nazionale, c’è ancora spazio per guadagnare equità nella salute.
Scarica il volume. Leggi il comunicato stampa. Guarda la photogallery a cura di INMP.

Sfoglia la rassegna stampa:

INMP
Repubblica.it 
Sky Tg24
Quotidianosanità.it
Quotidianosanità.it (intervista a sir Michael Marmot)
Quotidianosanità.it (intervista al Ministro della Salute G.Grillo)
Sanità informazione
Today
RomaSette.it
Quotidiano di Sicilia
Blog Marche Sanità
Salute pubblica
Agenzia AGI

Atlante mortalità Uomini Tutte le causeAtlante mortalità Donne Tutte le cause