articolo scientifico
Epidemiol Prev 2015; 39 (5-6): 401-401

Il progetto DianaWeb ed EpiChange

The DianaWeb project and EpiChange

  • Annibale Biggeri1,2

  1. Dipartimento di statistica, informatica, applicazioni “G.Parenti”, Università di Firenze
  2. Istituto per la prevenzione oncologica (ISPO), Firenze
Annibale Biggeri

Cosa si sapeva già

Scarica l'articolo free full text

Cosa si aggiunge di nuovo

Riassunto:

In questo numero di E&P dedicato all’alimentazione EpiChange ospita un articolo che descrive il progetto DianaWeb per il miglioramento della prognosi in donne con carcinoma mammario. Il progetto si caratterizza per l’uso dimezzi di comunicazione elettronici per gestire l’interazione tra i ricercatori e le partecipanti, sia nella fase di reclutamento, sia nella parte volta all’introduzione di stili di vita e abitudini alimentari più salutari. Le partecipanti possono interagire scambiandosi informazioni e colloquiare con i ricercatori. Anche il monitoraggio degli indicatori epidemiologici e delle caratteristiche prognostiche, sia al momento dell’arruolamento sia nel prosieguo del follow-up, è realizzato via internet.


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)


Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
q
w
U
1
g
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo